A due passi dalla porta di Montreuil e nascosto tra le vie di un vecchio quartiere, il lotto comprendeva una casa su due piani e un deposito abbandonato.

L’ampliamento rilega i due edifici esistenti chiudendo una parte dell’antica corte che diventa giardino privato. Stretto tra due muri di depositi industriali dismessi il progetto si nasconde dalla vista della strada e si apre verso il giardino interno.

La linea in cemento bianco della facciata esterna gestisce il dialogo con l’intorno regolando la scansione degli spazi interni.Il soggiorno a doppia altezza è il centro della casa e lo spazio più vissuto a diretto contatto col giardino.

Categorie
Residenze  
Committente
Privato
Programma

Ampliamento e ristrutturazione di un edificio a Montreuil, nella prima periferia di Parigi

Dimensioni
220 mq
Cronologia
2005-2007