Il principale intendimento del progetto è stato quello di effettuare una riqualificazione generale che conferisca all’edificio le caratteristiche di funzionalità e sicurezza di una moderna struttura destinata ad uffici pubblici restituendo nel contempo l’integrità estetica e la nobiltà di un fabbricato monumentale, in parte offuscate dalle trasformazioni, dall’uso e dal tempo. Operando nell’ambito di questo fondamentale principio ispiratore, il progetto architettonico individua come obiettivi da perseguire:

- la preservazione e l’esaltazione della linearità e compostezza della logica distributiva originaria, sfruttata per ottenere percorsi semplici e differenziati, eliminando o attenuando i salti di quota esistenti.

- una particolare flessibilità nelle possibilità di utilizzazione, al fine di rendere gli spazi in grado di evolversi facilmente col mutare delle esigenze e con l’evoluzione delle attività praticate;

- la valorizzazione e in alcuni casi la modifica di alcune caratteristiche delle facciate esterne dell’edificio 

- una caratterizzazione dell’intervento valorizzandone gli accessi in particolar modo nella scala principale su Piazza del Popolo, valorizzandone il ruolo pubblico.

- una organizzazione degli accessi e delle uscite di sicurezza che sia strettamente rispondente agli attuali requisiti richiesti dalla normativa in materia di sicurezza e di abbattimento delle barriere architettoniche integrata agli schemi distributivi originari degli edifici.

Capogruppo RTP : Anita Sardellini

Progetto Architettonico: Sardellini Marasca Architetti

Progetto Strutturale: ALL ingegneria

Progetto Impiantistico: Meta Consulting

Categorie
Uffici  , Restauro  
Comune
Pesaro
Committente
Agenzia del Demanio - Direzione Centrale Roma
Programma

Gara per affidamento di incarico: progetto 1°classificato

Lavori di restauro, ristrutturazione, consolidamento e adeguamento impiantistico e normativo dell'immobile 

Dimensioni
3.300 mq
Cronologia
2014-2015