L'area oggetto di intervento non presenta alberature ma gode di una ottima visuale che va dal Monte Conero alle colline, al mare.

Il progetto architettonico consiste in un unico complesso unitario articolato in tre blocchi funzionali strettamente legati tra loro, adagiati secondo le curve di livello. La loro organizzazione nasce dall'organizzazione dei due diversi accessi carraio e pedonale, disposti tra loro ortogonalmente su quote diverse. Tali percorsi sono inoltre diagonali rispetto alla via prospiciente, in modo da alterarne il meno possibile il valore ambientale dato dalle scarpate erbose che la fiancheggiano. I garage come i servizi sono completamente interrati, mentre le zone di parcheggio pubblico sono ricavate in aree marginali. I tre blocchi funzionali delle residenze sono costituiti ciascuno da alloggi duplex sovrapposti con ampie terrazze panoramiche e giardini pensili.

Il complesso architettonico a copertura piana, pur nella semplicità di impostazione, presenta una volumetria molto vivace e notevolmente caratterizzata dagli elementi e dai materiali usati: il mattone naturale, il cemento facciavista verniciato, i grossi corpi vetrati ed i blocchi finestre prefabbricati in metallo verniciato.

Categorie
Residenze  
Comune
Ancona
Committente
Privato
Programma

Progetto per la lottizzazione di n.10 nuovi appartamenti in località Pietralacroce

Dimensioni
2050 mq
Cronologia
1976