Il principale obiettivo del progetto di restauro è di conferire all'edificio le caratteristiche di funzionalità e sicurezza di una moderna e aggiornata struttura sanitaria territoriale e di restituirgli nel contempo l’integrità estetica  e la nobiltà di fabbricato monumentale, in parte offuscate dalle trasformazioni, dall'uso e dal tempo.

Il progetto individua come obiettivi da perseguire: la preservazione e l’esaltazione della logica distributiva originaria, sfruttata per ottenere percorsi semplici e differenziati; una particolare elasticità nelle possibilità di utilizzazione, al fine di rendere le strutture in grado di evolversi facilmente col mutare delle esigenze e con l’evoluzione dei servizi offerti; la valorizzazione delle caratteristiche monumentali e storiche dell’edificio, quale veicolo per offrire agli utenti e agli operatori il valore aggiunto dell’interazione con un ambiente ad alti valori architettonici; la preservazione dei rapporti originari con la porzione non ristrutturata del complesso, con la continuità dei percorsi pubblici al piano terra che garantiscono la fruibilità  del complesso fino al parco.

Il progetto di recupero prevede una attenta selezione delle tecniche di restauro e consolidamento ed una cura particolare nella scelta delle finiture e dei materiali, rispondenti sia a criteri filologici di restauro, sia a criteri di igiene e salubrità delle moderne strutture sanitarie.

Il restauro restituirà all'edificio gli antichi spazi, liberando le sale dagli usi impropri, dalle superfetazioni, dalle partizioni non rispettose della tipologia originaria.

Capogruppo e coordinatore RTP : Anita Sardellini

Categorie
Uffici  , Restauro  
Comune
Pesaro
Committente
Asur di Pesaro
Programma

Gara per affidamento di incarico: progetto 1°classificato

Lavori di restauro e consolidamento di porzione del complesso  Ex Convento S. Benedetto da adibirsi a Sede di Distretto Sanitario e Dipartimento di Prevenzione In C.So XI Settembre a Pesaro

Dimensioni
8.500 mq
Cronologia
2003-2011