L'apertura della galleria San Martino, da dove confluirà gran parte del flusso di traffico veicolare in entrata verso il centro di Ancona, ha reso necessaria l’eliminazione dei parcheggi attualmente ai lati della Via S. Martino e parte di quelli in via Torrioni. L’Amministrazione ha cercato, pertanto, un'area idonea ad ospitare un nuovo parcheggio pubblico in sostituzione delle soste soppresse.

Il contesto  urbano dell’area in cui la nuova opera si colloca, relativamente a via Torrioni e via Oberdan, è residenziale ottocentesco, caratterizzato da Isolati con copertura a tetto in laterizio e facciate intonacate con modeste  rifiniture.

La soluzione proposta  cerca di conciliare l’esigenza individuata dall'Amministrazione del nuovo parcheggio  con l’obiettivo di ricostruire  il vecchio tessuto urbano residenziale.

Essa mantiene la previsione dei parcheggi ai piani inferiori del fabbricato ed inserisce residenze ai livelli superiori, sempre nel rispetto delle altezze esistenti, garantendo così la continuità tipologica dell’isolato.  Le coperture rimangono in laterizio con coppi tradizionali, le facciate sono intonacate e le bucature vengono adeguate  parzialmente alla tipologia delle vie.

Le facciate dei piani inferiori, su via S.Martino  e, parzialmente su via Oberdan, corrispondenti ai piani dei parcheggi, dovranno invece essere riconoscibili in relazione alla nuova funzione dell’edificio di ingresso alla cità e, nello stesso tempo, adeguarsi al contesto. Per questo è stato scelto un materiale unitario per tutta la massa del fabbricato: il laterizio, che richiama i numerosi  muri di sostegno che sono sparsi nella città. La necessità di garantire una adeguata ventilazione naturale dei  piani del parcheggio, e la volontà di mantenere unitaria e, apparentemente, senza bucature la faccita, ha portato alla scelta di lamelle in cotto chiaro poste a distanza variabile a seconda dei bisogni. L’utilizzo di queste lamelle di cotto dal design innovativo, fornisce una occasione di interpretazione  in chiave moderna dei temi a diaframma dell’edilizia storica in laterizio, ed offre una configurazione che allarga il ventaglio materico figurativo degli schermi frangisole, agevolandone la contestualizzazione nel tessuto storico.

Categorie
Residenze  , Infrastrutture  
Comune
Ancona
Committente
Gpl costruzioni generali srl
Programma

Concorso project financing: primo classificato.

Costruzione di un edificio adibito a parcheggio multi piano (90 posti) e residenze (14 appartamenti) nell'area dell’uscita galleria san Martino ad Ancona.

Dimensioni
4.500 m²
Cronologia
2007-2008